logo

Programma

  1. Lezione introduttiva sugli elementi fondamentali del linguaggio cinematografico
  2. Aurora di Friedrich W. Murnau, 1927
  3. Angelo di Ernst Lubitsch, Usa 1937
  4. Susanna di Howard Hawks, 1938
  5. Le Catene della colpa di Jacques Tourneur, Usa 1947
  6. La morte corre sul fiume di Charles Laughton, 1955
  7. Sentieri selvaggi di John Ford, 1956
  8. Fino all’ultimo respiro di Jean-Luc Godard, 1960
  9. Blue velvet di David Lynch, Usa, 1986
  10. Occhi di serpente di Abel Ferrara, 1993
  11. La commedia di Dio di Joao César Monteiro, 1995
  12. Idioti di Lars Von Trier, Danimarca 1998
  13. Addio terraferma di Otar Iosseliani, 1999
  14. Victoria di Sebastian Schipper, Germania 2015

 

Bibliografia:

 

– Note sull’analisi del linguaggio cinematografico (dispensa)

– Bruno Fornara, Geografia del cinema, Rizzoli, 2001

– Gianni Rondolino, Dario Tomasi, Manuale del film, Utet, 1995

– Recensioni e schede informative distribuite a lezione

Bibliografia obbligatoria per sostenere l’esame:

– Note sull’analisi del linguaggio cinematografico (dispensa)

– Bruno Fornara, Geografia del Cinema, Rizzoli, 2001

– Gianni Rondolino, Dario Tomasi, Manuale del Film, Utet, 1995

– Recensioni e schede informative distribuite a lezione

 

 

Bibliografia Consigliata:

– André Bazin, Che cos’è il cinema?, Garzanti, 1973

– François Truffaut, Il Cinema secondo Hitchcock, Pratiche Editrice, 1985

– Serge Daney, Lo sguardo ostinato, Il Castoro, 1995

– Alberto Barbera e Roberto Turigliatto, Leggere il cinema, Mondadori, 1978

– Giorgio Cremonini, Cinema e racconto, Loescher, Torino, 1988

– Giorgio Cremonini, Le logiche del racconto, Thema, Bologna 1991

– Luigi Allori, Guida al linguaggio cinematografico, Editori Riuniti, 1986

– Roberto Campari, Il racconto del Film, Laterza, 1983

– Goffredo Fofi, Come in uno specchio, Donzelli, 1995

– Franco La Polla, Sogno e realtà americana nel cinema di Hollywood, Laterza, 1987

×