logo
Nato nel 1972 a Bologna.
A partire dal 1999 presenta il suo lavoro in spazi pubblici e privati.
Nel 2003 espone allo Spazio Aperto della Galleria d’Arte Moderna, Bologna. Nel 2009 è tra gli autori invitati alla Prague Biennale 4. Presenta in anteprima nel 2014 la ricerca 40 notti a Montecristo all’interno della mostra Perduti nel paesaggio, MART, Rovereto. Nel 2016, dopo la personale Lontano presso la FAR di Rimini, è invitato a realizzare un progetto speciale per 2016. Nuove esplorazioni, esposto ai Chiostri di San Pietro nell’ambito di Fotografia Europea a Reggio Emilia. Nel 2019 è uno dei cinque artisti invitati alla collettiva And What About Photography?, David Nolan Gallery, New York. É uno dei vincitori dell’edizione 2010 del Premio Terna 03 per l’arte contemporanea. Vince la quarta edizione del Premio Francesco Fabbri per le Arti contemporanee 2015 nella sezione Fotografia contemporanea. È tra i vincitori del Bando iAlp e nel 2020 partecipa alla mostra Qui c’è un mondo fantastico, Museo Nazionale della Montagna, Torino. Nel 2021 partecipa a The Guangzhou Image Triennial 2021, Guangdong Museum of Art, Guangzhou, Cina.
Le sue immagini sono state inserite in pubblicazioni sulla fotografia italiana e internazionale, Future Images, a cura di Mario Cresci, Laboratorio Italia. La fotografia nell’arte contemporanea, a cura di Marinella Paderni, e Tre strade per la fotografia di Luca Panaro.
Sue opere appartengono a numerose collezioni pubbliche e private quali, tra le altre Galleria Civica di Modena; UniCredit; MART, Rovereto; UBI – Banca Popolare di Bergamo; Museo Nazionale della Montagna, Torino, Regione Emilia-Romagna.
Lavora a Bologna.

materie

Fotografia

×