logo
Elenco materie

«È vero che il mondo è ciò che noi vediamo, ed è altresì vero che nondimeno dobbiamo imparare a vederlo (…) mediante il sapere dobbiamo eguagliare tale visione, prenderne possesso, dire cos’è noi e che cos’è vedere, e dunque comportarci come se non ne sapessimo nulla, come se in proposito avessimo tutto da imparare.» (M. Merleau-Ponty, Il visibile e l’invisibile.)

Il corso mette al centro della ricerca il pensiero di Edgar Morin e l’idea di un insegnamento centrato sul valore di «una cultura che permetta di comprendere la nostra condizione e di aiutarci a vivere»; di una cultura che possa essere «allo stesso tempo una maniera di pensare in modo aperto e libero». (E. Morin, La testa ben fatta)

Nell’arco delle lezioni saranno prese in considerazione le differenze tra informazione e formazione; sarà posto l’accento sul rapporto tra conoscenza metodo della conoscenza e sul valore del pensiero estetico, con l’ausilio di metodi di ricerca utili anche per verificare le possibilità, il corretto ed utile uso delle risorse disponibili in rete (sviluppare capacità di ricerca individuando percorsi e fonti affidabili).

Nell’ambito del corso, strumenti privilegiati e oggetto di studio, per fare esperienza di metodologie pedagogiche e didattiche di apprendimento, saranno le vicende artistiche dal dopoguerra ai giorni nostri, approfondimenti sul lavoro di alcuni artisti e studi interdisciplinari connessi agli argomenti trattati.

BIBLIOGRAFIA a.a.2019/2020

(per sostenere il colloquio d’esame è necessario lo studio di n. 3 testi (n. 2 testi A; n. 1 testo a scelta tra i titoli in B)

A_

 

  • BERNARDELLI-F.POLI, Mettere in scena l’arte contemporanea, 2016 Johan&Levi Editore.

 

  • EDGAR MORIN, La testa ben fatta. Riforma dell’insegnamento e riforma del pensiero, 1999, Editore Cortina Raffaello, Milano

 

*B_

 

  • EDGAR MORIN, Sull’estetica, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2016

 

  • EDGAR MORIN, Conoscenza, ignoranza, mistero,2018, Raffaello Cortina Editore, Milano.

 

  • EDGAR MORIN, Sette lezioni sul pensiero globale, 2016, Editore Cortina Raffaello, Milano.

 

  • EDGAR MORIN, Insegnare a vivere,2015, Raffaello Cortina Editore, Milano.

 

  • EDGAR MORIN, La sfida della complessità. Le défi de la complexité , 2011, Editore Le Lettere, Firenze.

 

  • EDGAR MORIN, La testa ben fatta. Riforma dell’insegnamento e riforma del pensiero, 1999, Editore Cortina Raffaello, Milano.

 

  • Giorgio Agamben, Creazione e anarchia, Edizioni Neri Pozza, 2017, Vicenza.

 

  • Giorgio Agamben, Profanazioni, Edizioni Nottetempo, 2005, Milano.

 

  • CARLO ROVELLI, Sette brevi lezioni di fisica, 2014, Edizioni Adelphi, Milano.

 

  • CARLO ROVELLI, L’ordine del tempo, 2017, Edizioni Adelphi, Milano.

 

  • Hal Foster, Bad New Days. Arte, critica, emergenza, 2015, Ed. Postmedia srl, Milano.

 

 

*All’elenco si aggiungeranno altri testi nel corso delle lezioni, in relazione agli argomenti trattati

 

×