logo
  • aba_urbino 09 Dicembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? Le opere dall’Accademia di Belle Arti di Urbino incontrano "TURBINI ...
  • aba_urbino 09 Dicembre 2022 | 𝗗𝗶𝗮𝗹𝗼𝗴𝗵𝗶 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗰𝘂𝗹𝘁𝘂𝗿𝗮 Martedì 13 dicembre, alle ore 15.00 in Aula Magna Ora d'Aria, ...
  • aba_urbino 08 Dicembre 2022 | “𝗥𝗲𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝘁𝗶𝗼 𝗔𝗻𝘁𝗶𝗾𝘂𝗶𝘁𝗮𝘁𝗶𝘀: 𝗔𝗹𝗱𝗼 𝗥𝗼𝘀𝘀𝗶, 𝗶𝗹 𝗚𝗿𝗮𝗻 𝗧𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗿𝗰𝗵𝗶𝘁𝗲𝘁𝘁𝘂𝗿𝗮” Appuntamento giovedì ...
  • aba_urbino 07 Dicembre 2022 | "𝑳'𝒂𝒍𝒕𝒓𝒂 𝒇𝒂𝒄𝒄𝒊𝒂 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒊𝒕𝒕𝒖𝒓𝒂 𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒔𝒄𝒓𝒊𝒕𝒕𝒖𝒓𝒂" 𝗜𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗘𝗺𝗶𝗹𝗶𝗼 𝗜𝘀𝗴𝗿𝗼̀ Mercoledì 14 ...
  • aba_urbino 05 Dicembre 2022 | Ultima settimana per visitare 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? Opere dall’Accademia di Belle Arti di ...
  • aba_urbino 02 Dicembre 2022 | 📢Pubblicato il bando per l'assegnazione di incarichi di collaborazione degli studenti per ...
  • aba_urbino 26 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? Scopri le opere in mostra all'𝐞𝐱 𝐋𝐚𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐫𝐨𝐭𝐭𝐢 a ...
  • aba_urbino 25 Novembre 2022 | 📣Venerdì, sabato e domenica, dalle 16.00 alle 19.00, visita la mostra 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 ...
  • aba_urbino 24 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? 𝗗𝗮𝗻𝗶𝗲𝗹𝗲 𝗖𝗮𝗴𝗴𝗶𝗮𝗻𝗼 𝑳𝒂𝒄𝒓𝒊𝒎𝒆 𝒔𝒆𝒏𝒛𝒂 𝒄𝒐𝒓𝒑𝒐 - 𝒍𝒂 𝒓𝒐𝒖𝒕𝒊𝒏𝒆 2022, olio su ...
  • aba_urbino 23 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? 𝗦𝗮𝗿𝗮 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗶 𝑨𝒆𝒕𝒆𝒓𝒏𝒊𝒕𝒂𝒔 2021/22, frammenti di fotografie su carta, 27 ...
  • aba_urbino 23 Novembre 2022 | 📢Si comunica che lunedì 28 novembre 2022 alle ore 10.30 si svolgerà in Aula Magna (sede ...
  • aba_urbino 22 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? 𝗘𝗱𝗼𝗮𝗿𝗱𝗼 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗵𝗶𝗻𝗶 𝑫𝒐𝒗𝒆 𝒗𝒂𝒏𝒏𝒐 𝒕𝒖𝒕𝒕𝒊? 2022, acrilico su tela, cm ...
  • aba_urbino 22 Novembre 2022 | 𝐈𝐥 𝐜𝐨𝐫𝐩𝐨 𝐞 𝐥𝐨 𝐬𝐩𝐚𝐳𝐢𝐨: workshop con 𝑴𝒐𝒏𝒊𝒄𝒂 𝑴𝒊𝒏𝒊𝒖𝒄𝒄𝒉𝒊, insegnante, danzatrice e ...
  • aba_urbino 21 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? 𝗚𝗶𝗮𝗻𝗹𝘂𝗰𝗮 𝗗𝗶 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝑨 𝒍𝒐𝒕 2022, video, 3'00'' Scuola di ...
  • aba_urbino 19 Novembre 2022 | 𝚂𝚄𝚁𝙿𝚁𝙸𝚉𝙴 𝟺 - 𝚆𝙷𝙰𝚃 𝙸𝚂 𝙻𝙸𝙵𝙴? 𝗟𝘂𝗰𝗮 𝗚𝘂𝗶𝗱𝗼𝘁𝘁𝗶 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝑩𝒖𝒅𝒅𝒂 2022, acrilico su tela, 150x150 cm Scuola ...
  • aba_urbino 18 Novembre 2022 | 🏆Lecce, Teatro Apollo, premiazione del 𝐏𝐍𝐀, 𝐏𝐫𝐞𝐦𝐢𝐨 𝐍𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐀𝐫𝐭𝐢 𝐀𝐫𝐢𝐚𝐧𝐧𝐚 𝐌𝐨𝐬𝐭𝐚𝐫𝐝𝐚, al ...
  • aba_urbino 07 Novembre 2022 | Lunedì 14 novembre alle ore 10 in Aula Magna si terrà l'incontro: "Santa Sangre: intorno al ...
  • aba_urbino 29 Ottobre 2022 | La giuria di "Surprize 4 - What is life?", quest'anno presieduta da Marcello Smarrelli e ...
  • aba_urbino 28 Ottobre 2022 | Grazie a tutti per aver partecipato alla serata di inaugurazione di “Surprize 4 - What is ...
  • aba_urbino 25 Ottobre 2022 | Giovedì 27 ottobre, alle ore 20:30, in chiusura dell'Inaugurazione della mostra premio ...
  • aba_urbino 17 Ottobre 2022 | Dopo i successi delle passate edizioni torna "Surprize 4 - What is life?" un premio e una ...
  • aba_urbino 06 Ottobre 2022 | Apertura a.a. 2022/2023 Il Direttore comunica ai nuovi iscritti che avrà piacere di ...
  • aba_urbino 20 Settembre 2022 | Domani. Discussione Tesi a.a. 2021/2022 sessione autunnale Scuola di Decorazione - ...
  • aba_urbino 20 Settembre 2022 | Domani. Discussione Tesi a.a. 2021/2022 sessione autunnale Scuola di Pittura. Calendario ...
  • aba_urbino 12 Agosto 2022 | Si comunica che da lunedì 15 a domenica 21 agosto l'Accademia resterà chiusa. Vi auguriamo ...
22.11.2022

Lunedi 28, martedì 29 e mercoledì 30 novembre, dalle 14.00 alle 18.00, nella Chiesa di San Filippo a Fossombrone, sono in programma tre incontri con Monica Miniucchi: insegnante, danzatrice e coreografa.

 

Programma del workshop
Durante questo laboratorio si agirà sia singolarmente nel processo di scoperta con l’ambiente, sia in relazione al gruppo, seguendo il filo della percezione sensoriale, con gli elementi dello spazio come strumento di ricerca.
Un’osservazione attiva, attenta e consapevole vissuta con il corpo. Lavorando sull’espressività e la creatività del proprio strumento corpo, in totale immersione nel contesto spaziale, questo diventerà parte integrante del processo creativo e darà la possibilità di trasformare gli elementi esterni in veri e propri oggetti coreografici.
Verranno utilizzate tecniche di teatrodanza, espressione corporea, improvvisazione e danzamovimentoterapia, metodi elaborati dall’insegnante nel corso della sua pratica performativa ultra trentennale. Muoversi nello spazio divenendone parte.
Un percorso corporeo percepito, sentito e vissuto. Ricerca di una narrativa in movimento per creare un racconto agito.

 

Monica Miniucchi

Insegnante, danzatrice e coreografa di danza contemporanea e classica formatasi alle scuole di Martha Graham, Merce Cunningham, Alvin Ailey di New York e Royal Academy di Londra. Ha realizzato numerosi spettacoli e collaborato con noti registi italiani e stranieri. Danzamovimentoterapeuta APID® ( Associazione Professionale Italiana DMT) specializzatasi presso la scuola di formazione professionale Maria Fux di Firenze. Collabora da alcuni anni, in qualità di insegnante di espressione corporea, con il Conservatorio di musica G. Rossini di Pesaro ed il Conservatorio di musica G.B. Martini di Bologna. Attualmente insegna e tiene seminari di tecniche di espressione corporea, improvvisazione, danzamovimentoterapia, teatrodanza e prosegue la sua attività di coreografa.

 

Presentazione del workshop
"Abbiamo chiesto a Monica Miniucchi di venire a lavorare per osservare, studiare e scoprire con noi lo spazio della chiesa di San Filippo meraviglia architettonica che ha catalizzato tutte le nostre attenzioni. C’è un filo lungo e fortissimo che annoda la storia della nostra scuola a Monica Miniucchi: insegnante, danzatrice e coreografa, la cui presenza è stata assolutamente indispensabile a determinare l’esito di spettacoli complessi e coraggiosi. La sua presenza con sensibilità puntuale scompagina e orienta con grande autorevolezza le nostre scelte offrendo a una scuola di impavidi studiosi dello spazio scenico un altro strumento di misura, nuove geometrie che determinano un piano ausiliario alla fisicità della presenza del corpo e le proiezioni nello spazio del movimento. Ogni qual volta riusciamo a costruire l’occasione di lavorare assieme si imbandisce una tavola di scelte inattese che sembrano essersi date un appuntamento per infondere un coraggio importante e grande complicità nel temperare e impressionare con consapevole impudenza gli affetti in scena. Mentre il mondo impagina quotidianamente un crescendo di notizie terribile siamo orgogliosi di aver sospeso sul finire di questo novembre, grazie anche alla determinante attenzione che il Comune di Fossombrone ha deciso di dedicarci, tre giorni decisamente insoliti che attendiamo con il motore acceso della nostra curiosità".

 

Francesco Calcagnini, scenografo e costumista. Docente di Scenografia all'Accademia di Belle di di Urbino

 

*Per la partecipazione alle attività è previsto il riconoscimento di un credito formativo previa attestazione della presenza.

Vedi anche
×