logo
Elenco materie

Il corso di Disegno per la decorazione prevede l’approfondimento della disciplina attraverso l’utilizzo delle diverse tecniche grafiche e di materiali specifici.

Nel vastissimo campo del disegno decorativo che include progetti per arazzi, oreficeria, vasellame, arredi sacri, mobili, decorazioni d’interni, domina il continuo rimando all’antico dell’epoca neoclassica.

Disegni preparatori che vanno dallo studio di figure, nude o vestite, panneggi, raffinati intrecci vegetali e floreali, che diventano un vero e proprio metodo di lavoro, porteranno gli studenti all’opera finita.

Sperimentare il disegno come strumento ideale per indagare i diversi aspetti del mondo naturale e riprodurli con precisione porterà gli studenti ad utilizzarlo in modo esclusivo, come mezzo espressivo autonomo ricercando uno stile proprio.

 

Bibliografia

Si tratta di un corso laboratoriale pertanto, eventuali indicazioni bibliografiche, verranno fornite “ad personam” agli studenti che, durante le lezioni, ne manifesteranno l’esigenza.

×