logo

Luca Cesari si è formato sotto la guida di Luciano Anceschi e dedica prevalentemente la sua attività di studioso all’estetica, alla critica, alla poetica della tradizione romantica e novecentesca: personalità e idee. È autore di diverse pubblicazioni realizzate con editori come Allemandi, Scheiwiller, Archinto, Bompiani. Tra le più recenti: l’edizione critica della stesura originale del Giorgio Morandi di Francesco Arcangeli (Allemandi 2007), gli scritti di riflessione teorica sulla storia dell’arte dello stesso Arcangeli, Uno sforzo per la storia dell’arte (Mup-Università di Parma,2004), l’opera omnia degli scritti estetici di Gillo Dorfles, Estetica senza dialettica. Scritti dal 1933 al 2014 (Bompiani, “Il pensiero occidentale” 2016). Di recente uscita, per le sue cure, è l’edizione dell’opera omnia di Tonino Guerra, L’infanzia del mondo. Opere 1946-2012 ( Bompiani, “Classici” 2018). Collabora a “Estetica. Studi e ricerche”. Ha diretto dal 1994 al 2000 i “Quaderni della Fondazione Arcangeli” editi da Scheiwiller ed è stato Consulente scientifico, poi Presidente, durante l’anno 2012-2013, del “Centro Internazionale di Ricerche Pio Manzù”.

materie

Estetica

×