logo

Obiettivi formativi

Il biennio specialistico in Edizioni e illustrazione per la grafica d’arte vuole formare specialisti capaci di impiegare le tecniche grafiche in nuove modalità espressive contemporanee, al fine di realizzare edizioni d’arte e molteplici prodotti nel campo editoriale e grafico, rivalutando la tradizione della stampa d’autore. I diplomati devono acquisire una competenza specialistica nel settore, attraverso una approfondita ricezione metodologica delle procedure e dei processi di stampa, dei criteri per la grafica e l’illustrazione per le edizioni d’arte. Devono altresì costruire un percorso personalizzato al fine di porsi in modo dinamico e propositivo nel mercato dell’arte. Le diverse finalità formative che scaturiscono, grazie anche al parallelo sostegno dei linguaggi multimediali e dei mixed media, convergono nell’acquisizione di competenze comunicative e operative espressamente legate alla finalizzazione di produzione di cartelle d’arte, libri di pregio, grafiche con innovativi linguaggi sperimentali, anche di grande formato, e altre complesse pubblicazioni a tiratura limitata, nell’intento di rilanciare imprenditorialmente un percorso editoriale e artistico che si colloca nel solco dell’antica tradizione urbinate e al contempo per avvicinarsi con uno sguardo nuovo al mercato della grafica d’arte, che necessita di più ampi orizzonti e nuove conformazioni.

 

Prospettive occupazionali

L’obiettivo del biennio specialistico è quello di formare figure professionali in grado di impiegare il proprio talento artistico e progettuale non solo nel settore dell’arte contemporanea ma di offrire anche altre strade di impiego, che si avvalgono di strumenti della computer graphic o, più compiutamente, del settore editoriale. Le prospettive occupazionali sono dunque individuabili nel campo della comunicazione visiva e letteraria (come stampatore o editore d’arte); nel mercato dell’arte e nel sistema artistico mediante la realizzazione di grafiche innovative o di grande formato; in quello della cultura dell’immagine editoriale e delle sue applicazioni nell’impaginazione al servizio dell’editoria in senso lato. Gli studenti, grazie all’apprendimento di cognizioni nel campo della tipoimpressione, della grafica in tutte le sue poliedriche applicazioni, dell’editoria e dei processi di promozione di marketing e packaging, saranno in grado di realizzare prodotti artistici o multipli o cartelle o edizioni d’arte con caratteristiche di contemporaneità, raffinatezza e individualità compiute che saranno fondamentali anche per coloro che desiderano presentarsi nel mercato dell’arte contemporanea impiegando nuove potenzialità della grafica.

×