logo

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di formare gli studenti alla produzione di opere di grafica d'arte attraverso l'esercizio e la comprensione delle caratteristiche espressive dei principali linguaggi grafici consolidati dalla tradizione e degli strumenti offerti dai sistemi tecnologici di produzione dell'immagine. Le attività formative del Corso sono orientate a fornire le conoscenze di base dei diversi linguaggi mediante metodi didattici in cui le esercitazioni comuni e generali sulle tecniche si alternano gradualmente alle prove individuali, in modo da sviluppare ambiti espressivi e linguistici specifici, verso i quali gli studenti andranno orientati. Gli insegnamenti si avvalgono di lezioni ed esercitazioni laboratoriali e teoriche, nonché di momenti e luoghi di confronto tra diverse esperienze didattiche e artistiche, in modo da favorire l'interazione della formazione specifica con quella delle altre discipline. Il Corso si propone di valorizzare le risorse delle tecniche grafiche in relazione alle altre attività formative dell'Accademia e in rapporto di collaborazione con strutture esterne specializzate, in particolare con editori e stamperie d'arte.
Il percorso formativo conduce quindi lo studente a:
- aver acquisito le conoscenze essenziali dei linguaggi espressivi tradizionali e delle nuove tecnologie della creazione grafica, poste in relazione tra loro;
- saper distinguere le diverse metodologie di approccio alla creazione grafica attraverso le esperienze laboratoriali e lo studio delle discipline teoriche;
- saper sviluppare specifiche attitudini laboratoriali;
- aver compreso forme e ragioni della trasformazione dei linguaggi grafici attraverso lo studio delle discipline storiche;
- possedere la capacità di impostare e sviluppare autonomamente le diverse fasi della propria produzione artistica;
- essere in grado di utilizzare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea e i principali sistemi operativi informatici in funzione dell'attività artistica.

Prospettive occupazionali

I diplomati svolgeranno, sotto le forme della libera professione o della collaborazione con enti pubblici e strutture private, attività di carattere artistico, operando in quei settori della comunicazione e dell'editoria che utilizzano linguaggi creativi di tipo grafico.

×