accademia di belle arti di urbino arte scuola università accademia corsi formazione alta

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE

SCUOLA DI SCENOGRAFIA

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Piano di Studi

OBIETTIVI FORMATIVI
Il Corso di studio per il conseguimento del Diploma Accademico di primo livello della Scuola di Scenografia si propone di educare lo studente a distinguere, analizzare e porre in relazione critica lo spazio scenico nella sua natura di luogo deputato a una conoscenza complessa, per la quale è necessario perseguire un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche specifiche, nonché acquisire competenze professionali e metodologie progettuali ed espressive. Il percorso di studio tiene conto della continua evoluzione tecnologica e dei suoi segnali che si sovrappongono ed alternano alle valenze di un sapere tramandato ed è perciò un laboratorio dentro il quale si potranno misurare queste innovazioni. L’Accademia istituisce rapporti di collaborazione con i maggiori teatri e con i laboratori che operano nel territorio. Sono organizzati altresì stages e tirocini per concorrere al conseguimento di specifiche professionalità.
Il percorso formativo conduce quindi lo studente a:
- possedere un’adeguata formazione tecnico-operativa di metodi e contenuti relativamente ai settori della scenografia, dell’allestimento, del costume per lo spettacolo;
- acquisire conoscenze e metodi degli strumenti tradizionali e delle nuove tecnologie per la scena;
- raggiungere la consapevolezza del rapporto tra materiali, tecniche e caratteri espressivi della creazione artistica per la scena;
- comprendere le trasformazioni dei linguaggi artistici attraverso lo studio di discipline storiche e teoriche;
- possedere la capacità di progettare e produrre il proprio lavoro artistico;
- essere in grado di utilizzare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea e i principali sistemi operativi informatici in funzione dell'attività artistica.


PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI
I diplomati svolgeranno la libera professione artistica o saranno impiegati presso strutture private e istituzioni pubbliche, principalmente nell’ambito delle attività creative relative ai campi della costruzione dello spazio scenico, dell’allestimento e del costume per la scena.

AMMISSIONE
Il Corso è ad accesso libero e non prevede una limitazione dei posti disponibili per gli studenti. Richiede una prova di ammissione le cui caratteristiche sono stabilite dal Consiglio di Dipartimento competente su proposta del Consiglio di Corso e vengono pubblicate dall'Istituto almeno 60 gg. prima del suo svolgimento.

PROVA FINALE
La prova finale accerta il raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso e consiste nella presentazione, davanti ad una Commissione di almeno 3 docenti, di un’elaborazione e conseguente esposizione di un saggio teorico predisposto in forma scritta, sotto la guida di un docente relatore. Se la materia prescelta per la prova finale prevede attività laboratoriali, il saggio teorico può essere corredato da una produzione di carattere tecnico-artistico. L’argomento del saggio e dell'eventuale elaborato deve essere assegnato dal docente relatore almeno 6 mesi prima della sua discussione. Il relatore deve essere un docente in servizio presso l'Istituto al momento dell’assegnazione della tesi.
La valutazione della prova finale è espressa in centodecimi.

accademia di belle arti di urbino