accademia di belle arti di urbino arte scuola università accademia corsi formazione alta

Concorsi ed opportunità per studenti

L’Arboreto – Laboratorio Illuminotecnica

Laboratorio illuminotecnica con Vincent Longuemare

Concorso “L’albero dell’esistenza”
Università di Teramo

Bando concorso di idee

Elaborato grafico e fotografico

Domanda di partecipazione

Concorso idee – Albero dell’esistenza

http://www.unite.it/UniTE/alberoesistenza

A well designed book – let’s start with children

The Academy of fine Arts of Katowice is pleased to announce a new edition of “A well designed book – let’s start with children” which includes a competition, conference and series of exhibitions – all dedicated to children’s book design.
We invite all students and graduates (2016/2017) to participate in the competition!
Idea of the competition

The competition seeks to review illustrations and books dedicated to children, executed within education programmes of the artistic higher schools. The objective is to call attention to the needs of younger readers and to the design principles which should be applied when creating children’s books, as well as to promote young creators on the publishing market.
In the competition, the prizes will be awarded to the best projects, in which individuality and artistic originality go hand in hand with form proper for the reader’s age. The works will be evaluated by a group of experts, professionally connected to the children’s book market.
The competition invites submissions of projects of sets of illustrations and complete books, as well as designs of book apps.
More information, Competition Regulation and Entry Form can be found in the link: https://asp.katowice.pl/en/academy/a-well-designed-book-lets-start-with-children/the-ongoing-6th-edition

We are waiting for your works until April 9, 2018!
The celebratory announcement of the competition winners will take place on May 11, 2018 during the opening of post-competition exhibition at the Roundabout Gallery of Academy of Fine Arts in Katowice.
A complete program of the event will be shared soon, and as for now, the projects’ submissions are opened!

In case you have any questions, please don’t hesitate to contact coordinator Karolina Kornek Freixial by email: konkurskdz@asp.katowice.pl

1° Concorso Capitombolando

Bando di concorso

8° Premio Benelli Arte

8° Bando Premio Benelli Arte

Un’opera per il castello

Bando di concorso

Comunicato stampa

Il Concorso indetto dal Polo museale della Campania e da Castel Sant’Elmo è promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane nell’ambito del Piano per l’Arte Contemporanea.

Castel Sant’Elmo è uno dei musei associati all’AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani.

La partecipazione è  libera e gratuita. Tutte le informazioni per l’iscrizione e l’invio del materiale sono sul sito web del concorso: www.polonapoli-projects.beniculturali.it. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 15 giugno 2018, ore 12.00.

Premio Mattador 17/18

Estratto del regolamento

Associazione Culturale MATTADOR
Sede legale Via Vignola, 4
Sede operativa Via dei Piccardi, 27

www.premiomattador.it

Mattador Workshop 2017-2018

Dal 7 al 10 marzo a Pietra Ligure con la Borsa di formazione Mattador

dedicata ai giovani che vogliono scrivere per il cinema

La seconda sessione del Workshop Mattador, laboratorio di sceneggiatura dedicato allo sviluppo di soggetti e sceneggiature cinematografiche, si tiene per la prima volta in Liguria dando seguito alla collaborazione iniziata lo scorso ottobre a Genova in occasione dell’Apertura della Nona Edizione del Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador dedicato a Matteo Caenazzo.

Mattador, con un’esperienza ormai maturata in otto edizioni del Concorso, si conferma una fucina di giovani talenti. Pur mantenendo la vocazione originaria il Workshop Mattador, dedicato ai selezionati della sezione soggetto, negli scorsi anni ha aperto la prima sessione, e da quest’anno la seconda, anche ai vincitori della sezione sceneggiatura.

Nato dalla collaborazione tra MATTADOR e LAND-Local Audiovisual Network & Development, il laboratorio sarà tenuto dallo sceneggiatore e script doctor Alejandro De La Fuente, tra le altre cose tutor del programma europeo di formazione per produttori emergenti Maia Workshops, che guiderà gli autori introducendoli all’analisi della sceneggiatura e alla valutazione di un progetto, attraverso il lavoro individuale e di gruppo, con la lettura, il confronto e la discussione dei progetti singoli e collettivi. Il workshop sarà ospitato dal 7 al 10 marzo 2018 negli spazi della Villa CA DE CA di Pietra Ligure (Savona). L’intenso percorso formativo si concluderà con la lecture, a cura di Alessandra Pastore (LAND), intitolata “Dallo script allo schermo: un’introduzione al mercato audiovisivo internazionale” prevista per sabato 10 marzo alle ore 9.30.

Questi i partecipanti al Workshop 2017-2018 aperto ai vincitori dell’8° Premio Mattador: Lorenzo Ongaro e Vincenzo Cascone, vincitori alla Migliore sceneggiatura con “Titano”; Ilaria Pedoni e Adriano Ricci, Menzione Speciale alla sceneggiatura con “100”; Aurora Piaggesi con “In umana concezione” e Lorenzo Bagnatori con “Faccia di gomma”, vincitori della Borsa Formazione a soggetto. Il miglior lavoro di sviluppo tra i finalisti della sezione soggetto sarà premiato con 1.500 euro.

Nel frattempo, è ancora possibile partecipare al 9° Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador dedicato a Matteo Caenazzo, giovane talento triestino studente di cinema a Ca’ Foscari, scomparso prematuramente nel 2009. Il termine per l’invio dei lavori è il 15 aprile 2018. La Premiazione si svolgerà il 17 luglio 2018 a Venezia nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Per maggiori informazioni: www.premiomattador.itwww.land-network.org

Associazione Culturale MATTADOR
Sede legale Via Vignola, 4
Sede operativa Via dei Piccardi, 27
Seguici su:

Borse di studio – Consortium GARR

10 borse di studio per 10 giovani talenti
Aperta la selezione per il conferimento di borse di studio dedicate allo sviluppo di servizi tecnologicamente avanzati

GARR, la rete italiana dell’istruzione e della ricerca, ha avviato una selezione per l’assegnazione di 10 borse di studio intitolate a Orio Carlini, uno dei padri fondatori della rete.
Queste borse, del valore di 19.000 € lordi ciascuna, sono destinate a finanziare progetti di studio e ricerca presentati da giovani laureati e laureate sotto i 30 anni, da svolgersi presso la sede GARR di Roma o presso gli enti e le istituzioni collegati alla rete GARR.
I progetti di studio e ricerca dovranno essere incentrati sull’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e dei loro servizi in contesti multidisciplinari.
Ai fini della valutazione delle candidature verranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.

Le candidature dovranno essere sottomesse attraverso il sito web GARR entro il 30 marzo 2018.
La durata di ogni borsa è di 12 mesi, con eventuale possibilità di proroga.

Requisiti obbligatori richiesti:
- Data di nascita uguale o successiva al 1 gennaio 1988
- Possesso del titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico
- Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta

Vai al Bando (rif. 01/17)

Open Call – Workshop Francesca Grilli
Gold – Tenuta Dello Scompiglio | Deadline 5 marzo

Gold
Workshop sulla performance

a cura di Francesca Grilli e Angel Moya Garcia

Workshop 12-17 marzo 2018
Performance conclusiva 17 marzo 2018

Termine d’iscrizione: 5 marzo 2018

Il workshop della durata di una settimana, sviluppato da Francesca Grilli con Angel Moya Garcia, è destinato a dieci studenti delle Accademie di Belle Arti, università umanistiche e a soggetti interessati alla performance e al canto che saranno selezionati tramite open call. Il termine di iscrizione per inviare curriculum vitae, lettera motivazionale e modulo di partecipazione è fissato per lunedì 5 marzo.

Il workshop parte dalla rivisitazione di un’opera performativa del 2011 che indagava sul tema della rivoluzione e della trasformazione, attraverso la scelta e l’interpretazione canora di alcuni brani storici italiani. Nello stesso spazio tre falconi volavano liberi. Nel 2018, l’artista sente l’esigenza di continuare ad elaborare la performance, spinta da una domanda: quale può essere oggi un repertorio canoro contemporaneo che rappresenti il sentimento di rivoluzione?. Il workshop proposto dall’Associazione Culturale Dello Scompiglio vuole cercare di dare una risposta a questa domanda, spostando l’attenzione dal classico repertorio musicale rivoluzionario, per concentrarsi sull’elaborazione di notizie di attualità, testate giornalistiche e informazioni online che possano suscitare riflessioni sul tema proposto. L’interpretazione canora sarà il risultato di una lettura-cantata del materiale scelto dai partecipanti al workshop come risposta alla richiesta di individuare una rappresentazione contemporanea della rivoluzione.

Francesca Grilli si occuperà di condurre i partecipanti nella dimensione performativa, attraverso una riflessione approfondita sul tema scelto: ci saranno esercizi fisici sulla spazialità e dialoghi sul proprio concetto personale di rivoluzione. Con l’aiuto di Gloria Dardari saranno raccolte informazioni su quotidiani, giornali online, televisione e, per i primi 3 giorni di workshop, verrà fatto un editing di informazioni da parte dei partecipanti al laboratorio. La restituzione canora sarà formalizzata con l’aiuto di Alessandra Bordiga, che permetterà di lavorare con la voce, la parola e il suono. L’ultimo giorno di workshop verrà dedicato al rapporto con il rapace, Lara Flisi aiuterà i partecipanti a stabilire un contatto con i falchi coinvolti nella performance.

La performance finale sarà costituita quindi dall’esibizione vocale delle persone che hanno partecipato al workshop, mentre il repertorio si prefigge di diventare la risposta alla domanda “che cosa rappresenta oggi il sentimento di rivoluzione?” attraverso il materiale selezionato nella settimana di lavoro. Il sentimento di spaesamento che ogni rivoluzione provoca sarà enfatizzato dal volo libero di due falchi, mentre il pubblico sarà all’interno della stessa stanza e potrà entrare e uscire dallo spazio a propria discrezione.

scarica il modulo di partecipazione

Progetto Street Art – Poste Italiane

Il Progetto PAINT di Poste Italiane (Poste e Artisti Insieme Nel Territorio) ha permesso di realizzare un’importante strategia di valorizzazione degli Uffici Postali dislocati su tutto il territorio nazionale attraverso la decorazione delle pareti esterne a opera di Street Artist italiani e stranieri. Dato il grande successo dell’iniziativa, Poste Italiane ha deciso per il 2018 di procedere alla realizzazione della seconda edizione del progetto PAINT che consiste nella:
- Decorazione delle pareti esterne di altri 20 Uffici Postali attraverso murales;
- Decorazione di 100 Cassette Postali.
L’obiettivo confermato per PAINT 2 è avvicinare i cittadini al mondo di Poste Italiane utilizzando il linguaggio universale dell’arte per rendere più belli, confortevoli e accoglienti i luoghi di contatto con gli utenti dei servizi offerti da Poste Italiane.

Bando

Sito del progetto

Il docente referente è il prof. Gabriele Arruzzo

Scadenza 28 gennaio

Concorso Rotary Ravenna – Paul Harris 150 anni

Bando Paul Harris 150 anni

Scheda adesione

Modulo privacy

Concorso AIDI – Riprenditi la città, riprendi la luce

Regolamento

Brochure

Sito web

Un invito a Palazzo edizione 2018

Bando ABI “Un invito a Palazzo” 2018

http://www.accademiadiurbino.it/aabb/wp-content/uploads/2013/09/ABI_marchiologo_blu1.jpg

XXV Premio Internazionale di scultura
Edgardo Mannucci

Bando di concorso Edgardo Mannucci

PHOTOCHALLENGE2017

Photochallenge 2017

Sfida universitaria sul tema “Girl Power” offre 5400 € alla migliore arte fotografica

Ogni giorno, milioni di donne stanno conducendo una battaglia per l’uguaglianza e la parità di genere, con l’obiettivo di concedere alle donne il potere di sociale, politico ed economico, così come in tutte le altre sfere sociali.
A sostegno di questa causa, Jak&Jil (un sito web da mucca.co) lancia PhotoChallenge 2017, una sfida accademica, che assegnerà una taglia di 5400 € alla fotografia che meglio rappresenta la lotta delle donne per l’emancipazione femminile.
Le foto inviate saranno valutate e giudicate da una commissione interdisciplinare, composta da fotografi, giornalisti e studiosi della zona, che prenderanno in considerazione criteri quali l’originalità, la creatività e l’adeguatezza al tema.
La fotografia vincitrice riceverà 5400 €, di cui 2700 € sarà dato all’autore della foto e 2700 € sarà devoluto ad una delle ONG che difendono la causa, scelta dal vincitore.
Le iscrizioni al PhotoChallenge saranno accessibili dal 01/07/2017 al 30/11/2017 e devono essere effettuate esclusivamente attraverso internet, nella pagina del concorso ufficiale: clicca qui.

LXVII RASSEGNA INTERNAZIONALE D’ARTE / PREMIO G.B. SALVI 2017

Il Comune di Sassoferrato organizza la LXVII edizione della Rassegna Internazionale d’Arte/Premio “G.B. Salvi”, che si terrà nella sede espositiva di Palazzo della Pretura dal 16.12.2017 al 14.01.2018.
Questa LXVII edizione è incentrata su vari momenti espositivi, tra i quali quello dedicato al “Premio”, ed ospiterà le opere degli allievi delle Accademie di Belle Arti a cui verrà rivolto l’invito di partecipazione.

Bando Premio G.B. Salvi 2017

Scheda di partecipazione

FARE CINEMA

Corso di Alta specializzazione in regia cinematografica diretto da Marco Bellocchio

Bando Fare Cinema 2017

Talent Video Awards

Uno sguardo sulle migliori produzioni video nelle Accademie di Belle Arti e nelle Scuole di Cinema Italiane

Bando Talent Video Awards

Scadenza 30 giugno 2017

Il referente del premio è il prof. Massimo Ceccarelli Vitangeli

Gli studenti interessati possono inviare al docente un link dove visionare le opere video e allegate su un file word:
- sinossi dell’opera;
- nome e cognome;
- anno frequentato e indirizzo di appartenenza;
- didascalia dell’opera con titolo, durata, anno di realizzazione;
- portfolio d’artista.

Premio Nazionale delle Arti – Sezione Design  (ISIA Faenza)

Siamo lieti di diffondere il bando della Sezione Design del Premio Nazionale delle Arti XII Edizione, organizzato dall’ISIA di Faenza

Bando PNA Design 2017 ISIA Faenza

modulo iscrizione

Arte Ambientale Tenuta Mara

Concorso Tenuta Mara

Un invito a palazzo 2017 – Bando ABI

Bando ABI Invito a Palazzo 2017

XXIV Premio Internazionale di Scultura Edgardo Mannucci

bando di concorso Edgardo Mannucci

Agrafa’17 – International Competition of Students’ Graphic Design

Agrafa 2017 Competition rules

http://agrafa.asp.katowice.pl/

8° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR

Estratto dei regolamenti 2016/2017

Concorso internazionale d’Arte e Tecnologia – Making Art 4.0

L’Open Call “MAKING ART 4.0” è finalizzata alla promozione della creatività integrata e valorizzata con la tecnologia. All’artista è assegnato il compito di sperimentare attraverso la tecnologia digitale nuove opportunità di creazione artistica.
L’open call “MAKING ART 4.0” è ideata e promossa da Scan And Make (www.scanandmake.com) ed è finalizzata alla promozione e valorizzazione di opere artistiche e creative realizzate con strumenti digitali di fabbricazione.
Le venti migliori opere inviate e selezionate dallo staffdi Scan And Make parteciperanno all’ omonima esposizione collettiva, in programma al Liverpool Radio Tower, dall’ 8 al 17 Aprile 2017 e saranno votate dal pubblico dei visitatori.
L’opera che sarà maggiormente votata dai visitatori durante l’evento riceverà il primo premio di 2.500 pound.

Pagina del concorso

Bando del concorso

OPEN TO ART – Concorso internazionale

della ceramica d’arte e di design

Concorso PACKLICK – proroga

Regolamento concorso Packlick 2016_modificato

7^ Edizione Benelli Arte

Si pubblica il bando della 7^ edizione del premio Benelli Arte

Bando Benelli Arte

Scadenza presentazione 30 settembre 2016

Premio Mattador 2015/2016

Bando programma CSAV – Artists Research Laboratory Renée Green Cinematic Migrations

Artists Research Laboratory Renée Green – Cinematic Migrations

Associazione Bancaria Italiana
Concorso “Un’immagine per invito a palazzo”

Bando ABI Invito a Palazzo 2016

Bando Europeo di Scrittura Teatrale POP DRAMA

Comunicato Stampa

Pop Drama è un Premio Europeo di Scrittura Teatrale, di promozione della nuova drammaturgia su scala internazionale,
rivolto a tutti gli autori
che intendano cimentarsi con un testo teatrale che abbia come riferimento temi di grande rilievo umano e sociale.

Il Bando che vede coinvolti direttamente e simultaneamente quattro Paesi Europei (Italia, Inghilterra, Spagna e Romania),
intende valorizzare le opere teatrali nelle quattro diverse lingue di riferimento,  per poi decretare il vincitore assoluto.

Le modalità complete di partecipazione sono riportate nel Bando Ufficiale, scaricabile dal sito:
www.centrodiegofabbri.it
alla pagina
www.centrodiegofabbri.it/index.php/premio-europeo/partecipa-progetto-europeo

Il Premio è cofinanziato dall’Unione Europea (Creative Europe), con il patrocinio del
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e

della Regione Emilia Romagna.

NOTE di PROGETTO
Il progetto europeo Pop Drama: Circulating of European Playwriting through people’s choice  è un Premio Internazionale di Nuova Drammaturgia su scala Europea.
Il Centro Diego Fabbri ha già curato e promosso a livello nazionale tre edizioni del Premio di Scrittura Teatrale intitolato a Diego Fabbri,
al fine di valorizzare la drammaturgia, la creatività e la circuitazione delle opere teatrali.
Pop Drama è a tutti gli effetti una speciale riedizione internazionale del Premio Diego Fabbri, approvata dalla Commissione Europea per
favorire le medesime dinamiche di partecipazione e creatività, in un contesto di scambio multiculturale e formazione dello spettatore.

Il progetto coinvolge altri tre soggetti partecipanti:
l’Università di Wolverhampton (Gran Bretagna),
l’Università d’Arte Targu Mures (Romania) e la
Fundacion CajaGranada (Spagna).


Per info: Centro Diego Fabbri
tel. 0543/712819
mail: info@centrodiegofabbri.it

Bando ArteVisione 2016

Bando Arte Visione 2016

Nato dalla collaborazione fra Careof e Sky, offre opportunità di crescita professionale ai giovani emergenti della scena artistica italiana, attraverso un percorso di formazione specifico e la produzione di un’opera video.

Giunto alla sua terza edizione, ArteVisione si presenta rinnovato, attraverso il focus sulla generazione di artisti under 30, un workshop professionalizzante per 10 finalisti selezionati e la presenza di un mentor, Adrian Paci.

Le proposte di progetto per Artevisione 2016 – che devono pervenire entro le 24.00 dell’ 11 dicembre 2015 - dovranno riflettere sul ruolo che viene attribuito alla tecnologia quale fattore di trasformazione dell’individuo così come dell’intera società.

L’artista vincitore del bando riceverà un premio di produzione di 12.000 Euro euro lordi per la realizzazione di un’opera video e 4 mesi di residenza presso Careof a Milano.


accademia di belle arti di urbino

Privacy Policy