accademia di belle arti di urbino arte scuola università accademia corsi formazione alta

Incontro con l’artista Paola De Pietri

Incontro con l’artista Paola De Pietri, lunedì 14 gennaio ore 11.00.
Agli studenti partecipanti sarà attribuito n. 1 cfa.

Paola De Pietri nasce a Reggio Emilia nel 1960, dove vive.

Si è laureata al DAMS, facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Bologna.
Le sue immagini nascono da un’attenta osservazione del paesaggio, sia esso quello urbano, oppure quello organico e vegetale della natura. Ha lavorato fin dalle prime serie di fotografie sul rapporto dell’uomo con lo spazio nelle sue dinamiche temporali e in un continuo approfondimento dell’idea di transitorietà. Ha esposto in numerose mostre personali e collettive tra cui Galleria d’Arte Moderna, Bologna (2001); Forte Belvedere, Firenze (2003); Villa Manin, Udine (2005); Fotomusem Winterthur (2005); Museum of Contemporary Art, Shanghai (2006); Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (2007); Fondazione Fotografia, Modena (2010); Le Bal, Parigi (2011); MAXXI, Roma (2012); Triennale, Milano (2013); Leopold Museum, Vienna (2014); Mart, Rovereto (2014); Multimedia Art Museum, Moscow (2014); Bozar, Bruxelles (2015); Nederlandsfotomuseum, Rotterdam (2015).

Tra i libri pubblicati:
Paola De Pietri, testo di Claudio Marra, Quaderni della Galleria d’Arte Moderna di Bologna, Pendragon, Bologna, 2001; Dittici, testi di Vittoria Coen e Roberta Valtorta, Art&, Udine, 1998; To Face, testo di Roberta Valtorta e un racconto di Mario Rigoni Stern, Steidl, Gottingen, 2012; Seccoumidofuoco, testo di Francesco Zanot, Linea di Confine, 2016; Istanbul New Stories, testo di Necmi Sömnez e un brano di Pier Paolo Pasolini, Steidl, Gottingen 2017.
Nel 2009 ha vinto il premio triennale Albert Ranger-Patzsch.
accademia di belle arti di urbino

Privacy Policy