accademia di belle arti di urbino arte scuola università accademia corsi formazione alta

Archivio di marzo 2011

PREMIO PESCHERIA II Edizione
3 – 24 aprile 2011

martedì, 29 marzo 2011

CENTRO ARTI VISIVE PESCHERIA

ISTITUZIONE COMUNALE

Il Centro Arti Visive Pescheria è lieto di annunciare la seconda edizione del Premio Pescheria.

Nato lo scorso anno, il Premio è stato concepito per documentare, valorizzare e sostenere gli studenti delle Accademie di Belle Arti della regione, con la volontà di potenziare il rapporto con il territorio e coinvolgere un pubblico giovane alle attività della Pescheria, unico centro di arte contemporanea di livello nazionale sull’intera costa adriatica.

Il Premio è rivolto agli allievi delle cattedre di Pittura, Decorazione e Scultura delle Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata.

La giuria, composta da Andrea Bruciati, direttore della Galleria d’Arte Contemporanea di Monfalcone, Ludovico Pratesi, direttore artistico del Centro Arti Visive Pescheria e Letizia Ragaglia, direttrice del Museion di Bolzano, annuncerà il vincitore il 2 aprile, giorno dell’inaugurazione della mostra.

Il premio consiste nella pubblicazione di un catalogo monografico pubblicato dalla casa editrice Silvana Editoriale.

Le opere selezionate saranno esposte nello spazio del Loggiato del Centro Arti Visive Pescheria fino a domenica 24 aprile, mentre nello spazio dell’ex Chiesa del Suffragio è visitabile fino all’8 maggio la mostra personale dell’artista toscano Giovanni Ozzola

Le iniziative espositive e culturali della Pescheria sono realizzate grazie al supporto dei fondamentali partners: Bertozzini costruzioni, TVS, Hotel Alexander, IFI-Arredi Bar Gelaterie Pasticcerie, Isopak Adriatica Spa, Gamba manifatture 1918, Febal Group, Arturo Mancini Srl, Bio Fox, Ferdinando Leoni architetto, Il Pesaro.it e la filiale CheBanca! in Viale Undici Febbraio a Pesaro.

http://www.centroartivisivepescheria.it/

Benelli Arte

martedì, 29 marzo 2011

3° Concorso per la riqualificazione dell’area mensa della fabbrica di Urbino mediante la realizzazione di un’opera fotografica
a cura di Pino Mascia, Armida Oradei e Massimiliano Nobile
Tema :La natura e il viaggio

Il concorso è riservato agli allievi iscritti all’Accademia di Belle Arti di Urbino e a quelli diplomati da non più di 3 anni.
L’immagine fotografica dovrà collocarsi in una parete larga metri 4 x 3 di altezza nella mensa della fabbrica di Urbino.
Al vincitore del concorso verranno assegnati euro 2.500,00 (duemilacinquecento) per il progetto grafico e la consulenza nella realizzazione.

La segreteria del premio è nello studio del Prof. Massimo Tosello nella sede dell’Accademia di Urbino.

Allegati: Benelli Arte

NOT GDD #2
a cura di Alberto Zanchetta & Serena De Dominicis
29 MARZO | 12 APRILE 2011

martedì, 29 marzo 2011

Il progetto NOT GDD nasce dal desiderio di ricordare quale fosse l’approccio artistico di Gino De Dominicis e quale sia stata la risposta destinatagli dal Sistema dell’arte. Ideato per la LABA di Brescia, il progetto viene ora riproposto all’Accademia di Belle Arti di Urbino con un allestimento che comprende documentazioni inedite e nuovi approfondimenti. Un allestimento ancora una volta in absentia, dunque: non una mostra di opere d’arte ma una mostra di critica d’arte che intende analizzare il lascito intellettuale di De Dominicis.

L’iniziativa è sospinta dalla necessità di restituire dignità all’artista che, salvo rare eccezioni, ha sempre sottratto la propria opera all’indiscriminata riproduzione fotografica. È noto come una visione personalissima dell’arte, e in particolare del proprio lavoro, portasse l’artista ad adoperarsi per mantenere un diritto di veto su apparizioni e riproduzioni; un’indicazione che non ha mai trovato un adeguato riscontro, al contrario, a pochi anni dalla scomparsa dell’artista si è tradotta in operazioni di vario genere che hanno sempre più ignorato/violato le disposizioni e le restrizioni adottate da Gino De Dominicis circa la fruizione della sua opera.

Di fronte alle problematiche insorte nell’ultimo decennio, si rende quindi necessaria una verifica dell’intera vicenda per fare luce sul testamento spirituale lasciatoci in eredità dall’artista. Per tali motivi NOT GDD può essere considerato come un invito alla riflessione, oltre che una caustica risposta alla retrospettiva Gino De Dominicis: l’Immortale tenutasi l’anno scorso al MAXXI di Roma.

martedì 29 ore 10

lectio magistralis

a seguire vernissage

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI URBINO

Aula di decorazione

dal lunedì al martedì

9:30-13:00/14:30-18:00

Questionario per la rilevazione delle opinioni degli studenti sul funzionamento dell’Accademia di belle Arti di Urbino
Risultati a.a. 2009/2010

martedì, 29 marzo 2011

Si veda il documento allegato:

QUESTIONARIO 2010 (percentuali)

Premio Nazionale delle Arti 2010/2011
Arti figurative, digitali e scenografiche

sabato, 19 marzo 2011

Si vedano i documenti allegati:

Modulo arti visive

Regolamento arti visive

accademia di belle arti di urbino

Privacy Policy