accademia di belle arti di urbino arte scuola università accademia corsi formazione alta

Bando per l’assegnazione di n.5 borse di collaborazione per studenti diplomati A.A.2014/2015

21 gennaio 2015.

Si pubblica il Bando relativo all’assegnazione di n.5 borse di collaborazione didattica nei laboratori artistici riservate a studenti diplomati all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Bando per studenti diplomati

Bando per l’assegnazione di n.5 borse di collaborazione per studenti iscritti A.A.2014/2015

21 gennaio 2015.

Si pubblica il Bando relativo all’assegnazione di n.5 borse di collaborazione didattica nei laboratori artistici riservate a studenti iscritti all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Bando per studenti iscritti

Andirivieni 9 – Paolo Martinello

16 gennaio 2015.

Calendario esami sessione straordinaria a.a. 2013/2014 e 1° sem. 2014/2015

10 gennaio 2015.

Si pubblica il Calendario esami sessione straordinaria

E’ necessario iscriversi agli esami entro il 3 febbraio 2015, l’iscrizione agli esami può essere fatta tramite modulo cartaceo in segreteria, tramite la procedura Isidata, oppure tramite mail a segreteria

VARIAZIONI:

L’esame del prof. Morara di Metodologia progettuale della comunicazione visiva è spostato al 16 febbraio, ore 10.00.

Umberto Cesari Art Contest 2015 – Proroga scadenza

9 gennaio 2015.

Si comunica che il termine per l’iscrizione e l’invio delle opere per partecipare alla seconda edizione del concorso Umberto Cesari Art Contest è stato posticipato al 26 gennaio 2015 alle ore 13.00

proroga Umberto Cesari Art Contest 2015

Contemporary Art in Belgium – Lezione del Prof. Joannes Késenne (PXL – Hasselt)

8 gennaio 2015.

Mercoledì 14 gennaio 2015,  aula magna, ore  10 – 12

Il prof. Joannes Késenne (PXL university college, Hasselt, Belgio) terrà una lezione dal titolo:

Contemporary Art in Belgium. Artists, Galleries, Museums

Tutti gli studenti sono invitati. La partecipazione alla lezione attribuisce 1 cfa.

La Muta del III Millennio – progetti finalisti

17 dicembre 2014.

La commissione incaricata di visionare i bozzetti partecipanti al bando “La Muta del III Millennio” ha selezionato per ciascuna categoria i seguenti finalisti:

per la categoria Arti visive

  1. Fato Matteo
  2. Frani Ettore
  3. Picariello Dario

per la categoria Fashion:

  1. Facchini Anna e Laura
  2. La Rocca Andrea
  3. Tribuiani Georgia

Senza Titolo 2014 di Marika Ricchi

16 dicembre 2014.

A cura di Dario Picariello & Miriam Pascale

Il lavoro di Marika Ricchi si sviluppa in un gioco di contrasti, il movimento, l’armonia e l’equilibrio si oppongono alla pesantezza del ferro e alla sua staticità. Il lavoro si appropria dei chiari simboli dell’Universo femminile, e si caricano come un fardello di significati altri.  Si tratta di un Manifesto Femminista, sospeso nello spazio buio, esposto, sul palco illuminato e senza vergogna. Questo Tutù costituito da ferro e cotone, vessillo rappresentativo del profondo e intimo mondo femminile, in un equilibrio di opposti, all’oggetto fisico e statico l’artista contrappone l’oggetto metafisico, proiezione di se stesso in una pirouette eterna, che non vorrebbe fermarsi mai.  Senza Titolo (2014), ci invita a riflettere sulla condizione femminile, sulle tragiche vicende che pesano sul mondo delle donne, a volte bloccate in Cul-de-sac. A volte uragani inarrestabili.  In senso più ampio il lavoro di Marika Ricchi, c’invita ad un’analisi introspettiva, spingendoci verso una dimensione intima e privata attraverso un oggetto fine e grazioso, disposto a spezzarsi piuttosto che piegarsi, mai.

Marika Ricchi’s work can be seen as a mixture of contrasts: dynamism, harmony, and balance outweigh iron heaviness and its inaction. Her work appropriates clear symbols of the feminine Universe which invoke other meanings. It is a Feminine Manifesto, suspended in the dark space, shamelessly exposed on the illuminated stage. This tutu , composed of iron and cotton, represents a banner of the profound and intimate feminine world. In a balance of contrasts, the artist counterposes the metaphysical entity to the static object, as a self-projection in a ceaseless pirouette.

“No title” (2014) is an invitation to reflect upon the feminine condition and its tragic sequence of events. In a broader sense, Marika Ricchi’s work lures to an introspective analysis. She leads us towards an intimate dimension through a delicate object, which would rather crack than bend. Never.

Marika Ricchi

的作品再冲突矛盾的游戏中产生,运动、和谐和均衡。反对铁的沉重和不活跃。他的作品适合雌性女性世界的明确象征。并承载了其他含义的负担,是一个女性的宣言、悬浮在黑暗的空间。在舞台上照亮、不知廉耻。这种短纱裙由铁和棉花组成,这种典型的象征和内在的女性世界。在对立的平衡,物理对象和静态艺术家对比了形而上学的对象,自己投射到一个回旋的永恒,他永远不会停止。无题(2014)邀请我们反思妇女地位,关于打压女性世界的悲惨事件,有时锁定死路,有时飓风势不可当,在 Marika Ricchi 的工作的最广泛的意义中,邀请我们反省分析,通过对象结束 和优美的推动。我们走向一个私人和优雅,愿意直接打破而不是拐弯打破从不。
发自我的

Academic credit:

Texts by Dario Picarielllo  •  Organization and coordination by Miriam Pascale | Dario Picariello • Assistants Gabriella Di Carlo | Donato Mariano  English translation by Alessandra Di Sante  •  Chinese translation by Cao Linqi  & Li Sichen

Incontro con l’artista: Luigi Presicce

2 dicembre 2014.

Borsa di studio Franco Zeffirelli per le Arti

2 dicembre 2014.

Franco Zeffirelli Scolarship – Fondo per le Arti 2015

La Borsa di Studio Franco Zeffirelli per le Arti conferisce agli studenti delle Accademie di Belle Arti borse di studio per studiare a New York.

Sono aperte le selezioni che permetteranno a due studenti dell’Accademia di Belle Arti di Urbino di studiare a New York per un periodo di 6 settimane.

La scadenza per la consegna degli elaborati è il 30 gennaio 2015.

Saranno selezionati da una commissione interna all’Accademia otto tra gli studenti più meritevoli, i quali affronteranno successivamente un colloquio con il prof. Greg Wyatt, direttore dell’Academy of Art, che sceglierà quindi i due vincitori della Borsa di Studio Zeffirelli per le Arti 2015.

accademia di belle arti di urbino